Archivio

Posts Tagged ‘Firenze’

Perché la pulizia delle strade non è ecologica?

2 settembre 2011 Lascia un commento

Ogni settimana, giorno fisso a orari fissi, magari alternati, i divieti di sosta impediti dai comuni, costringono centinaie di autisti di cercare parcheggio con difficoltà.

Ed è semplicemente per questo, che non è ecologica, la pulizia strada. Infatti, l’autista che deve fare giri e giri per trovare parcheggio consuma benzina e di conseguenza inquina la città…

Non venire a dirmi poi, di fare car-sharing per salvare l’ambiente!


“Salve sono matteorenzi e mi piace tanto giocare con i modellini delle auto, sposto questa, quella invece la faccio portare via dal carro attrezzi, gli autobus li mando prima da una parte poi da un’altra, quell’auto è vecchia e la rottamo,questa è elettrica e me la tengo… ma perchè tutti si arrabbiano..???  io sto solo giocando…”  Source: Pagina Facebook Salve sono Matteo Renzi…

CLET Abraham, l’artista misterioso.

28 agosto 2011 1 commento

Per mesi ho visto per la città di Firenze diversi cartelli stradali ricoperti di adesivi vari, chiedendomi “Ma chi è il genio che ha avuto queste idee fortissime?”

Poi un giorno, completamente per caso, passeggiando con un amico tra le stradine di San Niccolò, sempre a Firenze, l’abbiamo trovato. Era lui, Clet, il genio, nella sua galeria che da su strada. Ci siamo fermati a fare due chiacchere con lui e abbiamo scoperto che è un artista Francese di Bretagna, da 20 anni in Italia tra cui gli ultimi 6 a Firenze.

Gentilement Clet ci ha racontato che non era soltanto presente sulle strade di Firenze ma anche Roma, Bologna, Lucca, e altre città europee come Londra, Parigi…

Oltre a lui e la sua arte, troverete nel suo studio, cartoline, t-shirt, stickers, magnets… che rappresentono le sue opere. Da non perdere!

E voi, l’avete già visto nella vostra città? Venite a pubblicare le vostre foto sulla bacheca nostra pagina Facebook.

Diventate fan di Clet su Facebook direttamente da qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: